Qual è la differenza tra uno sviluppatore Front-End, Back-End e Full-Stack?

Pubblicato: Ultimo aggiornamento:

Non lasciatevi scoraggiare da parole d'ordine e gergo tecnologico. Imparate a conoscere il significato di un "front-end", a "back-end", e un "full-stack" Lo sviluppatore è un'azienda che si occupa di sviluppo e che vi darà la sicurezza di avvicinarvi a loro con una conoscenza approfondita e una migliore comprensione dei loro ruoli. Alcune di queste differenze sono sostanziali e altre sottili, ma tutte sono necessarie per avere una visione chiara delle esigenze del settore IT.

La richiesta di sviluppatori cresce di giorno in giorno, ma anche i requisiti per il lavoro. Gli strumenti web costruiti sono più numerosi che mai e sempre più persone si affidano quotidianamente alla tecnologia software in tutto il mondo. Quindi, sia che stiate cercando di assumerne uno, sia che vogliate diventarlo, è bene che comprendiate bene il significato dei titoli "front-end", "back-end" e "full-stack" developer.

Per comprendere meglio ciascuno dei ruoli e avvicinare la persona che si cela dietro la magia, esamineremo le competenze tradizionalmente possedute da una persona che ricopre una di queste posizioni, la tecnologia utilizzata e l'esigenza che risolve con il suo lavoro.

Lo sviluppatore Front-End

Se vi siete mai chiesti cosa rende vivo un sito web e chi fa accadere la magia che vedete, state pensando a uno sviluppatore front-end senza nemmeno saperlo. In sostanza, qualsiasi cosa abbia una presenza visiva con cui le persone interagiscono è realizzata con il sangue, il sudore e le lacrime (soprattutto lacrime) degli sviluppatori front-end.

Potreste aver visto alcuni termini, parole d'ordine, parole chiave che saranno sempre associate al front-end. Tenetevi forte, stiamo per diventare un po' tecnici.

INTERFACCIA GRAFICA, o "Interfaccia grafica utente", è una facciata visiva che uno schermo visualizza per consentire ai clienti di interagire con il software. Tutti i dispositivi odierni con l'aggettivo "smart" sono dotati di un'interfaccia che esegue applicazioni, consente l'accesso a siti web e tutto ciò viene realizzato da uno sviluppatore front-end.

UI progettista o "Interfaccia utente" designer, crea lo spazio in cui avvengono le interazioni tra uomo e macchina. In termini di competenze, richiede al programmatore un mix di capacità di programmazione e di progettazione, e spesso non deve essere un programmatore.

UX progettista si riferisce a un "Esperienza utente" che descrive il percorso che un utente compie e la sua efficacia complessiva. Gli sviluppatori front-end si occupano anche dell'usabilità, dell'utilità e dell'esperienza complessiva che un utente ha quando interagisce con il software e questo particolare segmento richiede di gran lunga le maggiori "soft skills" di un programmatore. Tuttavia, questo lavoro è svolto anche da non programmatori.

Design reattivoè un lavoro molto impegnativo. Si riferisce al processo di adattamento del design dell'interfaccia per adattarlo a qualsiasi schermo, dai desktop e laptop widescreen ai dispositivi mobili come tablet e smartphone.

Tradizionalmente, uno sviluppatore front-end è una persona che si trova a suo agio sia con il design che con la codifica; in altre parole, una persona che si trova a suo agio nell'utilizzare semplici strumenti di progettazione e che è in grado di scrivere il framework del sito web in HTML e modellarlo usando CSS codice. Il problema che gli sviluppatori front-end hanno oggi è che un sito web costruito solo con HTML e CSS sarebbe completamente statico. Se si pensa a uno stickman su una pagina bianca come a un sito web. L'HTML sarebbe sufficiente per disegnare la sua forma e il CSS verrebbe usato per stilizzarlo (ispessirlo, colorarlo, aggiungere dei vestiti, ecc.) Ma per far muovere, reagire e rispondere lo stickman, gli sviluppatori front-end hanno bisogno di qualcosa di più.

3d_stickman_render_example_by_bobthestickman-d303pe3

Con l'aumento della complessità dei siti e delle applicazioni web, la domanda di Linguaggi di programmazione completi di Turing nel front-end sta crescendo a grande velocità, quindi per animare lo stickman i programmatori usano JavaScript, che è un linguaggio di programmazione lato browser.

giphy (3)

Utilizza il browser per calcolare e lo fa più velocemente di un linguaggio lato server. Oggi è la spina dorsale di quasi tutti i siti e le applicazioni web sul front-end e, per chi sa dove guardare, JavaScript rende l'intero codice trasparente. basta fare clic su "ispeziona elemento" per vedere alcuni JavaScript, HTML e CSS.. Abbiamo già scritto di JavaScript sul nostro blog, quindi per uno sguardo dettagliato su questa tecnologia visitate il sito: Come vagliare le competenze degli sviluppatori JavaScript per trovare i migliori - guida al reclutamento IT. Ci sono più competenze di cui uno sviluppatore front-end potrebbe aver bisogno e questo articolo di Skillcrush li tratta in modo molto dettagliato.

La specializzazione in questo campo comporta un orientamento al design o alla programmazione, con una crescente richiesta di conoscenza di JavaScript e dei suoi framework.

Il software oggi è diventato un'esperienza molto più umana, in cui interagiamo con esso per permettere alla potenza di calcolo di fare molto lavoro per noi. Il front-end ci permette di dare input chiari e diretti a un sistema. Tuttavia, in termini di capacità assoluta del software, il front-end è solo la parte che vediamo. L'elaborazione delle informazioni e la maggior parte dell'attività computazionale avviene ancora dietro. Questo ci porta al back-end.

Lo sviluppatore back-end

Cosa si intende per "back-end" e cosa fa uno sviluppatore back-end di diverso da uno sviluppatore front-end?

In passato il back-end consisteva in un computer fisico e in un software progettato per eseguire le richieste attraverso di esso. Oggi, invece, è diventato infinitamente più complesso, con i server cloud sempre più diffusi, i database e le applicazioni a microservizi, ma fondamentalmente rimane ancora un processo di combinazione di un server, un'applicazione e un database per risolvere un problema.

L'intero processo è solidamente ancorato alla logica, una rete di processi e interrogazioni che vengono risolti in una frazione di secondo per dare a voi, come utenti, un determinato risultato desiderato. Selezionate un volo da New York a Hong Kong e vi trovate nel front-end, premete il tasto "cerca" e vi affidate completamente al back-end che vi restituirà in un attimo il volo migliore, più breve e più economico. Una volta visualizzati i risultati, vi trovate di nuovo nel front-end. Ma se la ricerca di un volo si rivela sensata e tempestiva, e non avete idea di chi e come l'abbia fatta, ringraziate uno sviluppatore del back-end per aver reso la ricerca, così come innumerevoli altre cose, estremamente semplice.

Uno sviluppatore back-end può avere diversi compiti. Dalla creazione e integrazione dei database alla sicurezza e alle tecnologie di backup e ripristino, gli sviluppatori back-end sono il cervello dell'applicazione.

Logo del back-end-dev

Fonte: Upwork

Gli sviluppatori back-end utilizzano una serie di tecnologie per codificare la logica computazionale di base dei sistemi informativi, di particolari software o siti web. Possono includere Java, C#, Pitonee linguaggi di database come SQL e molti altri.

Gli sviluppatori back-end sono normalmente specializzati in un linguaggio di programmazione e i programmatori senior tendono ad avere una conoscenza approfondita di framework, librerie e altre dipendenze di quel linguaggio.

Si differenziano dagli sviluppatori front-end in quanto il lavoro di uno sviluppatore back-end è completamente privo di design visivo e si basa su ragionamenti logici e architetture software che mirano a fornire un particolare risultato. A volte ci sono problemi nell'unificare il back-end e il front-end, il che ci porta alla persona che è in grado di gestire entrambi.

Lo sviluppatore full-stack.

Uno sviluppatore full stack è uno che si trova a suo agio nel lavorare con tecnologie sia backend che frontend. "Per essere più specifici, significa che lo sviluppatore è in grado di lavorare con database, PHP, HTML, CSS, JavaScript e tutto ciò che sta in mezzo, arrivando anche a convertire i progetti di Photoshop in codice front-end". Dice Punto sito.
1409261668002

Fonte: Punto sito

Per uno sviluppatore full-stack è necessaria una conoscenza generale delle tecnologie di ogni sezione del processo di sviluppo. Ciò significa, naturalmente, che non sarà un esperto in un campo particolare, ma potrà piuttosto offrire una migliore panoramica delle possibilità applicative e la capacità di colmare il divario tra il funzionamento del sistema e l'aspetto e la sensazione per l'utente. Forse non è un requisito per il titolo, ma uno sviluppatore full stack normalmente comprende anche la logica di business, i limiti della progettazione e l'interfaccia utente. Nelle prime fasi di sviluppo di un'azienda, gli sviluppatori full stack potrebbero essere molto richiesti perché la loro versatilità può essere utile nello sviluppo del prodotto, ma con la maturazione dell'azienda gli sviluppatori hanno bisogno di competenze sempre più mirate. Nel 202o, la popolarità delle tecnologie front end e back end testati insieme suggerisce che la domanda di sviluppatori di attacchi ottusi è in aumento.

Anche gli sviluppatori full stack possono essere un ottimo CTO. Hanno un'ampia conoscenza della tecnologia e possono anticipare i futuri sforzi di reclutamento o le tecnologie da implementare.

Il CTO di Devskiller è infatti uno sviluppatore full stack.

Prima di partire

Consultate le nostre altre risorse complete dedicate alle differenze tra le varie posizioni lavorative:

Condividi post

Per saperne di più sulle assunzioni nel settore tecnologico

Iscrivetevi al nostro Learning Hub per ricevere utili approfondimenti direttamente nella vostra casella di posta elettronica.

Verifica e sviluppo delle competenze di codifica senza soluzione di continuità.

Guardate i prodotti DevSkiller in azione.

Certificazioni di sicurezza e conformità. Ci assicuriamo che i vostri dati siano sicuri e protetti.

Logo DevSkiller Logo TalentBoost Logo TalentScore