L'automazione del reclutamento è fondamentale per il successo delle assunzioni tecniche?

Pubblicato: Ultimo aggiornamento:
automazione del reclutamento

L'automazione del reclutamento è una delle forze trainanti che portano successo per i reclutatori tecnici. Ma quanto è essenziale? Tutti i team di reclutamento tecnico dovrebbero considerare l'automazione del processo di reclutamento? Qui discutiamo gli argomenti a favore e contro l'automazione.

Che cos'è l'automazione del reclutamento?

L'automazione del reclutamento è il processo di designare alcuni elementi del processo di reclutamento da eseguire con macchine per risparmiare sul lavoro manuale.

"93% delle organizzazioni e dei lavoratori incontrano ostacoli nell'accesso alle competenze digitali di cui hanno bisogno per rimanere competitivi".

2021 Studio AWS sulle competenze digitali globali,

Questo aumenta la pressione sui reclutatori del settore tecnologico per ottenere le assunzioni giuste, a un ritmo più veloce che mai. Aggiungendo ulteriore tensione a un lavoro già difficile.

L'automazione è un tentativo di alleviare un po' di questo ceppo di reclutamentosenza ridurre la qualità dei candidati. L'obiettivo è aumentare lo standard dei candidati nella pipeline. Aumentando al contempo la velocità di assunzione dei nuovi candidati.

Esempi di automazione del reclutamento

Alcuni esempi di automazione dei processi di reclutamento sono:

  • Valutazioni pre-assunzione
  • Sistemi di tracciamento dei candidati (ATS)
  • Screening automatico dei curriculum
  • Programmazione automatica dei colloqui
  • Sourcing dei candidati

Quali sono i vantaggi dell'automazione del reclutamento?

I vantaggi dell'automazione possono variare da azienda ad azienda. Tuttavia, è possibile individuare alcuni vantaggi universali.

L'automazione delle assunzioni può far risparmiare sul time-to-hire

Le aziende possono risparmiare tempo di assunzione. Ad esempio, se il processo di screening tecnico è automatizzato, un numero minore di candidati passerà alla fase del colloquio. La percentuale di successo non sarà decisa in modo soggettivo, ma in base a competenze tecniche oggettive, che sono valutato automaticamente.

Clevertech ha utilizzato DevSkiller TalentScore per automatizzare il processo di screening tecnico e ridurre i 90% dei colloqui tecnici.

Fonte: Studio del caso Clevertech e DevSkiller

Le aziende possono anche risparmiare sul time-to-hire accelerando il processo di assunzione. i candidati più performanti-Assicurandosi che non escano dalla pipeline. Lo stesso vale se la vostra azienda dovesse automatizzare la programmazione dei colloqui. Si tratta di un'altra fase del processo che non dovrà più essere gestita manualmente dai dipendenti.

Automatizzando alcune aree del processo di reclutamento, si libera il tempo del personale addetto alle assunzioni.

"14 ore alla settimana è il tempo medio che i responsabili delle risorse umane dicono di perdere per completare manualmente attività che potrebbero essere automatizzate".

ideale

Guardate qui sotto come Mindera ha spiegato, durante una discussione dal vivo di DevSkiller, perché l'azienda aveva bisogno di implementare uno strumento di screening come TalentScore nel suo processo di selezione.

Leggi il nostro Studio del caso Mindera

L'automazione del processo di reclutamento può far risparmiare denaro all'azienda

 "Il 78% dei dirigenti aziendali ritiene che l'automazione delle attività nell'organizzazione aumenti la produttività di tutti i soggetti coinvolti..”

frevvo

Nonostante il pagamento per l'utilizzo di sistemi di tracciamento dei candidati o di valutazioni tecniche automatizzate come TalentScore di DevSkillermolte aziende sono ancora risparmiare innumerevoli ore di tempo fatturabile quando si tratta di fare nuove assunzioni seguendo la strada dell'automazione del reclutamento.

Prendiamo l'esempio di George Psofomis, Senior Manager of Recruitment di Gruppo Jonah, discutendo la decisione dell'azienda di implementare TalentScore:

Senza l'automazione, Jonah Group passava ore a intervistare i candidati. L'azienda ha automatizzato il processo di screening tecnico utilizzando DevSkiller TalentScore ed è riuscita a ottenere un risparmio significativo per candidato.

Se tutte le fasi menzionate nella sezione precedente vengono automatizzate, la vostra azienda tecnologica non avrà più bisogno di sviluppatori che valutino fisicamente le valutazioni tecniche. Lo stesso vale per l'assunzione di personale per l'invio dei test. Quanto più automatizzate diventano le parti più faticose del processo di reclutamento, tanto più si risparmiano ore di lavoro fisico. Lavoro che può essere speso meglio per far guadagnare la vostra azienda altrove.

Leggi il testo completo Studio di caso del gruppo Jonah

L'automazione del reclutamento può migliorare l'esperienza dei candidati

Se l'intero processo di reclutamento viene velocizzato e snellito, allora diventa più organizzato. C'è meno sforzo nel vostro staff di assunzioni e quindi è probabile che siano più accessibile e positivo. A sua volta, anche l'esperienza dei candidati aumenta. Quando un candidato è in attesa dei risultati di una valutazione tecnica automatica, ad esempio, se i risultati sono generati automaticamente, non c'è da aspettare. Lo stesso vale per il sourcing automatico dei candidati.

Secondo Assunzioni sorprendenti- "Il sourcing automatizzato dall'AI ha permesso di risparmiare fino a 45% del tempo dedicato al sourcing rispetto al sourcing manuale tradizionale".

Più veloce è il processo di reclutamento, più rimangono altri candidati nel conduttura. Ciò significa che la vostra azienda avrà meno abbandoni di candidati.

Foto di Tima Miroshnichenko - Pexels

L'automazione del reclutamento può aumentare la qualità delle assunzioni

L'automazione significa che i responsabili delle assunzioni sono non più affidarsi sui curriculum per le valutazioni di qualità scritte di proprio pugno. L'automazione consente ai selezionatori di valutare effettivamente le competenze di ciascun candidato. Di valutare il loro rendimento all'interno del ruolo. Solo i candidati migliori rimangono nell'imbuto. Ciò significa che, quando si tratta di prendere una decisione di assunzione, rimangono solo i candidati migliori tra cui scegliere.

Le aziende sfruttano questo aspetto progettando percorsi accelerati per i candidati più promettenti. Assicurandosi che i candidati di buona qualità non si lascino sfuggire e non escano dalla pipeline.

Questo può avere un effetto positivo a catena per l'azienda in generale. Se tutte le assunzioni che farete da qui al prossimo anno saranno effettuate tra i migliori candidati disponibili, aumenterà la pressione sui lavoratori già presenti in azienda. Li incoraggerà a migliorare il loro livello e ad assicurarsi di non essere messi in cattiva luce.

Quando un'azienda dovrebbe implementare l'automazione del reclutamento?

  1. Se la vostra azienda è in fase di espansione e state cercando di aumentare significativamente il numero di assunzioni.

(Anche se non vi state espandendo su larga scala, ci possono essere argomenti per cui dovreste cercare di automatizzare).

  1. Insoddisfazione dei reclutatori:

 Se il personale addetto al reclutamento è sommerso dalle candidature o fatica a selezionare i candidati migliori, questo potrebbe essere un segnale per automatizzare lo screening.

  1. Consegna dei candidati:

 Lo stesso vale se il processo di reclutamento è così lungo che spesso i candidati vengono abbandonati nella pipeline. Anche l'assunzione di reclutatori esterni o la regolare sottrazione di personale alle proprie mansioni per la lettura dei curriculum o la valutazione delle valutazioni possono essere segnali che l'automazione potrebbe migliorare la situazione.

  1. Assumere in luoghi dove i talenti tecnologici scarseggiano:

Nelle aree in cui la carenza di talenti è maggiore della media, il volume delle candidature è elevato, mentre la loro qualità è spesso bassa.

Provate a confrontare la vostra azienda con i concorrenti delle stesse dimensioni. Chiedetevi: quali sono i loro metodi di assunzione? L'automazione vi aiuterà a fare carriera?

Non siete sicuri che la vostra azienda abbia bisogno di una soluzione di screening tecnologico?

Scaricate il nostro sito gratuito Ebook sulla preparazione allo screening tecnico per scoprirlo.

Dove implementare l'automazione del reclutamento nel vostro processo di assunzione?

Ci sono diverse aree chiave del reclutamento in cui investire nell'automazione:

Pre-screening dei candidati

L'intelligenza artificiale può essere utilizzata per "leggere" automaticamente il CV di un candidato. Può essere utilizzata per identificare le sue competenze e decidere se è più qualificato di altri candidati. Questo semplice strumento di risparmio di tempo può far risparmiare ore e ore di lavoro per trovare il candidato giusto.

Fonte - Pexels Foto di Alex Green

Valutazioni pre-assunzione

Le valutazioni pre-assunzione sono test che spesso riproducono il lavoro reale che il candidato dovrà svolgere. Offrono la possibilità di testare accuratamente le capacità di ciascun candidato in modo oggettivo e misurato. I pregiudizi accidentali sono esclusi perché l'automazione è responsabile della scelta dei candidati più qualificati.

Per saperne di più come assumere in modo più efficace con le valutazioni pre-assunzione

Automazione dell'approvvigionamento

Una delle parti più dispendiose del reclutamento, in particolare per i reclutatori del settore tecnologico, è il reperimento dei candidati. Per i responsabili delle assunzioni può essere molto difficile sapere dove guardare per trovare i candidati giusti. Fortunatamente, questa è una delle responsabilità del reclutamento che può essere automatizzata.

L'automazione del sourcing funziona profilando migliaia di candidati da varie fonti di raccolta dati e abbinandoli alle competenze elencate nella vostra posizione aperta. Questi candidati possono poi essere contattati attraverso siti come Linkedin.

Utilizzare i chatbot

Il processo di reclutamento è spesso rallentato. Non solo perché le aziende non sanno Come scrivere una buona descrizione del lavoroma dalle domande dei potenziali candidati. Anche una buona descrizione del lavoro può occasionalmente portare a domande di approfondimento. Potete risparmiare al vostro team di assunzioni ore interminabili di scrittura di e-mail implementando un sistema automatizzato di chatbot nel vostro processo di reclutamento. Ovunque l'annuncio di lavoro sia presente sul vostro sito, i chatbot possono lavorare 24 ore su 24 per rispondere alla maggior parte delle domande che un candidato può avere. Liberando il tempo dei vostri reclutatori e accelerando i tempi di candidatura del candidato giusto.

Nell'esempio riportato di seguito, i chatbot vengono utilizzati per rispondere ad alcune semplici domande che un candidato potrebbe avere. Compiti come questo possono essere facilmente automatizzati, lasciando ai responsabili delle assunzioni più tempo per concentrarsi sulle aree che richiedono il tocco umano. Per il candidato, le risposte di cui ha bisogno sono disponibili senza attese. In altre parole, è più probabile che rimangano nella pipeline rispetto a quando devono aspettare una risposta.

Fonte: Joonbot

Problemi di automazione

Quindi, ci sono degli svantaggi nell'automazione? In breve, sì, ce ne sono alcuni. Se si sostituiscono gli esseri umani con le macchine, è probabile che questo porti a una mancanza di ruoli per gli esseri umani e a un aumento della disoccupazione, giusto?

Secondo frevvo nel suo riassunto della Il futuro del lavoro "31% delle organizzazioni sono preoccupate per la delocalizzazione del lavoro e per la perdita di posti di lavoro che potrebbe derivare dall'automazione del lavoro e dall'intelligenza artificiale".

Sebbene questo sembri un argomento perfettamente valido per chi è contrario all'automazione, la situazione potrebbe non essere così netta come sembra.

Molte aziende sono già consapevoli che l'automazione potrebbe portare a un aumento della disoccupazione. Di conseguenza, molte hanno avviato iniziative interne di formazione e riqualificazione per contrastare questo problema. Per assicurarsi che i dipendenti esistenti non vengano esclusi, ma semplicemente spostati in settori che richiedono ancora il tocco umano.

"Per far fronte a questo problema, le organizzazioni cercano di ricollocare internamente quasi la metà dei lavoratori che verranno spostati dall'automazione, invece di capitalizzare i risparmi di manodopera basati sull'automazione".

frevvo

L'automazione può essere un ostacolo per i potenziali candidati?

Molte aziende sono in apprensione per l'implementazione dell'automazione nel loro processo di assunzione perché temono che possa togliere il personaleun tocco umano. Dopo tutto, un processo di reclutamento che non prevede alcuna interazione umana potrebbe non essere esattamente il caloroso benvenuto in una nuova azienda che il candidato sperava di ricevere.

Tuttavia, la vostra automazione è progettato per assistere gli esseri umanima non per sostituirli del tutto. Molte aziende che hanno implementato con successo l'automazione nelle loro pratiche di reclutamento, lo hanno fatto utilizzando la tecnologia in alcune aree, ma mantenere il tocco umano dove conta di più.

Prendiamo l'esempio della Cognitive Automation Community, nel loro articolo Perché le macchine avranno sempre bisogno del tocco umano:

"Non abbiamo problemi a lasciare che siano loro (le macchine) a gestire le questioni transazionali, dove abbiamo stabilito regole che nemmeno l'IA più semplice potrebbe sbagliare. Ma vogliamo comunque un pilota su un aereo".

Comunità dell'automazione cognitiva

Possiamo prendere questo esempio come una metafora da applicare al processo di assunzione di personale tecnico.

Nel reclutamento tecnico, l'implementazione dell'automazione nel processo di selezione consente di risparmiare innumerevoli ore di tempo fatturabili per un reclutatore. Tuttavia, è saggio mantenere alcuni "punti di contatto" umani durante tutto il processo. Ad esempio, facendo in modo che il team di assunzione organizzi e svolga i successivi colloqui con i candidati. Allo stesso modo, l'automazione potrebbe essere utilizzata per inviare e-mail ai candidati chiedendo loro se desiderano un feedback, ma il feedback stesso dovrebbe essere fornito da un essere umano. Qualcuno che capisca meglio di una macchina le emozioni contrastanti che si provano nel fornire un feedback positivo o negativo.

Il punto è che l'automazione è uno strumento a disposizione dell'uomo. È qualcosa che dà il meglio di sé quando beneficia ancora di coinvolgimento umano. Se la vostra azienda si assicura di mantenere un certo livello di coinvolgimento umano, non c'è motivo per cui l'automazione non possa essere utilizzata per accelerare e semplificare il processo di assunzione di personale tecnico.

Leggi - Tendenze e previsioni dei talenti tecnologici per il 2022

In sintesi

L'automazione è il futuro. In quasi tutti gli aspetti della vita moderna, l'automazione inizierà a prendere piede con il passare del tempo. Se volete che la vostra azienda faccia parte del domani, è importante abbracciare i cambiamenti che ne derivano. Automatizzare alcuni aspetti del processo di assunzione potrebbe essere solo l'inizio.

L'implementazione del tracciamento dei candidati, del sourcing automatizzato e delle valutazioni di pre-screening nei vostri processi di assunzione quotidiani può alleggerire il carico di lavoro dei vostri dipendenti. Potete individuare i candidati migliori e assicurarvi che non passino inosservati. A lungo termine, questo aumenterà la qualità dei dipendenti della vostra azienda.

Condividi post

Per saperne di più sulle assunzioni nel settore tecnologico

Iscrivetevi al nostro Learning Hub per ricevere utili approfondimenti direttamente nella vostra casella di posta elettronica.

Verifica e sviluppo delle competenze di codifica senza soluzione di continuità.

Guardate i prodotti DevSkiller in azione.

Certificazioni di sicurezza e conformità. Ci assicuriamo che i vostri dati siano sicuri e protetti.

Logo DevSkiller Logo TalentBoost Logo TalentScore