Il piano di sviluppo dei dipendenti 2020 che fa miracoli

Pubblicato: Ultimo aggiornamento:
Il piano di sviluppo dei dipendenti 2020 che fa miracoli

I dipendenti sono la vostra più grande risorsa, difficile da attrarre e ancor più da trattenere. Cosa potete fare per attirare i migliori talenti e fare in modo che restino con voi più a lungo? Creare un piano di sviluppo dei dipendenti (EDP).

In questo articolo parleremo del processo di creazione di un piano di sviluppo dei dipendenti, dei vantaggi per voi e per i vostri collaboratori e condivideremo un esempio di EDP efficace.

Che cos'è un piano di sviluppo dei dipendenti?

Prima di approfondire l'argomento, spieghiamo in breve cos'è una PDE:

Un piano di sviluppo dei dipendenti è "una sequenza di attività, iniziative e programmi concomitanti in cui un'organizzazione è coinvolta per mantenere, migliorare e incrementare le competenze, le capacità e i livelli di performance della sua forza lavoro e di altri membri del personale".

Quali sono i vantaggi di un piano di sviluppo per i dipendenti?

Sembra un lavoro molto impegnativo e ora potreste chiedervi: ne vale la pena? Secondo SHRM:

"Lo sviluppo dei dipendenti è quasi universalmente riconosciuto come uno strumento strategico per la crescita continua, la produttività e la capacità di trattenere i dipendenti di valore di un'organizzazione. Se le organizzazioni trascurano alcune sfide, il processo di sviluppo dei dipendenti risulterà pesante per l'organizzazione, frustrante per i dipendenti e di valore incerto per entrambi".

In poche parole, i vantaggi sono superiori ai costi. Ecco alcuni dei vantaggi che un EDP efficacemente progettato vi porterà:

    1. Attirare e trattenere i candidati più talentuosi

      Come esseri umani, siamo psicologicamente programmati per imparare e crescere. Questo desiderio è ancora più forte nelle persone di alto livello. Tutto questo si riflette nelle statistiche, con quasi 9 Millennials su 10 ammettono che lo sviluppo professionale o la crescita di carriera sono di grande importanza per loro in un lavoro. La mancanza di opportunità di crescita professionale è il motivo principale per cui i dipendenti cambiano lavoro.

    2. Aumentare la redditività dell'azienda

      Gallup ha scoperto che gli ambienti di lavoro ad alte prestazioni, ovvero quelli che investono nello sviluppo dei propri dipendenti, registrano una maggiore redditività e hanno il doppio delle probabilità di trattenere i propri dipendenti rispetto alle organizzazioni che trascurano l'apprendimento e lo sviluppo.

    3. Migliorare le prestazioni, la produttività e l'impegno dei dipendenti

      Come già detto, per creare un ambiente di lavoro altamente performante, è necessario assicurarsi che i dipendenti sviluppino continuamente le proprie competenze per migliorare le proprie prestazioni. In questo modo si otterrà un aumento della produttività, del coinvolgimento dei dipendenti e della entusiasmo per il lavoroche si tradurrà in un significativo risparmio sui costi. Un basso impegno dei dipendenti costa alle aziende tra $450 e $550 miliardi ogni anno di perdita di produttività.

    4. Aiutarvi a pianificare il futuro, eliminando eventuali lacune di competenze e mantenendo lo stack tecnologico rilevante in un ambiente tecnologico in rapida evoluzione.

      Basato su Ricerca sulle carenze di competenze di SHRM83% dei professionisti delle risorse umane ammettono di avere serie difficoltà a reclutare talenti. Di questi, 75% affermano anche che c'è un deficit di competenze nei candidati per le posizioni aperte. Investire in un piano di sviluppo dei dipendenti vi aiuterà a pianificare meglio il futuro, identificando le competenze che mancano alla vostra organizzazione e trovando il modo di colmare queste lacune.

Come scrivere un piano di sviluppo per un dipendente?

Ecco alcuni consigli per la stesura di un piano di sviluppo dei dipendenti.

  1. Identificare gli obiettivi aziendali - prima di iniziare a creare un EDP, concordate gli obiettivi che state cercando di raggiungere: considerate sia gli obiettivi a lungo termine che quelli a breve termine. Allineate l'apprendimento agli obiettivi aziendali per rendere la crescita significativa. Per esempio, se sapete che la vostra azienda subirà una crescita significativa, probabilmente dovreste pianificare la creazione di una leadership più forte: questo dovrebbe riflettersi nel vostro piano di sviluppo dei dipendenti.
  2. Condurre un'analisi del gap di competenze - scoprite quali competenze hanno attualmente i vostri dipendenti, quali competenze mancano e quali competenze richiederete in futuro. Ricordate di essere onesti sulle vostre carenze e sui vostri punti di forza e di fissare obiettivi realistici e specifici. Di seguito è riportato un esempio di modello di gap di competenze a cui potete dare un'occhiata. 
    Come scrivere un piano di sviluppo per i dipendenti?Fonte: Creativamente
  3. Parlate con i vostri dipendenti e mappare le proprie competenze attraverso valutazioni e autovalutazioni - cercate di non presumere di conoscere le competenze e le aspirazioni di carriera dei vostri dipendenti. Parlate con loro per capire meglio le sfide che affrontano nel lavoro quotidiano e quali competenze vorrebbero sviluppare. Ad esempio, alcuni dipendenti potrebbero sapere in quale direzione vorrebbero andare, ma non sanno quali passi compiere per arrivarci o se l'azienda sosterrà la loro decisione. Se non si è sicuri che il dipendente sia pronto a fare il prossimo passo di carriera, utilizzare TalentBoost.Parlate con i vostri dipendenti e tracciate una mappa delle loro competenze attraverso valutazioni e autovalutazioni.Vi aiuterà a identificare i dipendenti che possono acquisire rapidamente le competenze richieste in base alle loro attuali competenze, nonché a confrontare e monitorare l'evoluzione delle competenze nei vari team e nell'intera organizzazione.
  4. Valutare il potenziale rispetto alla disponibilità - è fondamentale distinguere tra avere il potenziale per diventare grandi in qualcosa e avere già le competenze giuste. Ad esempio, uno dei vostri sviluppatori più talentuosi potrebbe avere il potenziale per diventare un grande team leader, ma non è ancora pronto per assumere questa posizione. La prontezza si presenta in molte forme e comprende il desiderio di affrontare nuove sfide, competenze ed esperienze.
  5. Considerate diversi tipi di sviluppo: trovate il modo di consentire ai vostri dipendenti di sviluppare le competenze necessarie. Considerate:
    • Incarichi di prestigio e progetti speciali
    • Lavorare direttamente con un esperto in materia
    • Coaching e mentoring uno a uno
    • Gruppi di networking locali

    McKinsey ha elaborato un modello che descrive gli elementi che ogni buon programma di apprendimento e sviluppo dovrebbe incorporare per essere efficace.

    Considerare diversi tipi di sviluppoFonte: McKinsey

  6. Mettere tutto "su carta" - Dopo aver identificato le opportunità di apprendimento, create un piano con obiettivi e scadenze. Assicuratevi che il dipendente sappia perché gli viene chiesto di acquisire queste particolari competenze. Spiegate in che modo ciò sarà vantaggioso per la loro carriera e quale impatto avrà sull'azienda.
  7. Monitorare i progressi e rivedere se necessario - verificate i progressi dei vostri dipendenti e se il piano di sviluppo ha portato i risultati previsti. In caso contrario, tornate al tavolo da disegno.

Nuovo piano di sviluppo dei dipendenti

È importante assicurarsi che alle persone che entrano a far parte dell'organizzazione vengano presentati percorsi di carriera chiari. La creazione di un piano di sviluppo per i nuovi dipendenti è un ottimo modo per gestire il loro sviluppo. il vostro piano di reclutamento. L'obiettivo principale è quello di consentire al nuovo assunto di diventare un membro utile del team, il che potrebbe significare:

  • orientarsi, conoscere le persone chiave e comprendere la politica aziendale.
  • costruire un rapporto produttivo con il proprio manager e con i colleghi di lavoro
  • essere in grado di comunicare con i clienti in modo professionale
  • sviluppare le loro competenze tecnologiche per una maggiore efficacia ed efficienza

È necessario trovare il metodo giusto per consentire al nuovo dipendente di raggiungere gli obiettivi. Tutte le informazioni (obiettivi, metodi e scadenze) devono essere incluse nel piano di sviluppo del nuovo dipendente.

È tempo di esempi di piani di sviluppo per i dipendenti

Come si può immaginare, esistono diversi tipi di EDP in uso. Vediamo gli esempi più comuni di piani di sviluppo per i dipendenti:

  1. Piano basato sulle prestazioni - il più vecchio e il più semplice. Le competenze dei dipendenti vengono sviluppate in base alle valutazioni annuali delle prestazioni di gruppi e individui. Utilizza un'analisi di base dei risultati rispetto agli obiettivi per identificare le lacune nelle competenze da affrontare nel periodo successivo per migliorare le prestazioni.
  2. Gestione per obiettivi - assomiglia al piano basato sulle prestazioni, ma si concentra maggiormente sugli obiettivi a breve termine e misura le prestazioni di gruppo e individuali rispetto agli obiettivi. Dopo la valutazione, viene attuato un chiaro percorso di miglioramento per garantire prestazioni migliori nel ciclo successivo.
  3. Pianificazione della successione - basati su piani quinquennali per consentire la sostituzione dei dipendenti che lasciano l'azienda e per formare coloro che ne assumeranno le responsabilità.

Un modello di piano di sviluppo per i dipendenti da cui trarre ispirazione!

Un piano di sviluppo dei dipendenti deve comprendere le seguenti sezioni:

  • Obiettivi e aspirazioni professionali
  • Punti di forza e talenti
  • Opportunità di sviluppo
  • Piani d'azione

Ecco un modello di piano di sviluppo per i dipendenti tratto dal Università della California, Berkeleyche si può utilizzare per creare il proprio EDP.

Un modello di piano di sviluppo per i dipendenti da cui trarre ispirazione!È possibile accedere al modello completo qui.

Sintesi

Investire in un piano di sviluppo dei dipendenti può portare benefici significativi per entrambi:

- il datore di lavoro, in quanto si traduce in un aumento dei profitti e in una riduzione del turnover, e

- per il dipendente, in quanto risponde al suo bisogno di apprendimento e di crescita.

Lo spazio tecnologico è molto competitivo e molti responsabili delle risorse umane si lamentano di non riuscire a trovare i candidati giusti per coprire le posizioni lavorative. Dare priorità allo sviluppo dei dipendenti dovrebbe aiutare a risolvere questo problema. Inoltre, l'industria tecnologica è più incline al cambiamento di qualsiasi altro settore. Questo comporta spesso un gap di competenze. La creazione di un piano di sviluppo dei dipendenti non solo aiuterà le organizzazioni a individuare eventuali carenze di competenze, ma anche a trovare il modo di eliminarle.

Se siete alla ricerca di uno strumento in grado di supportare le vostre iniziative di sviluppo dei dipendenti, allora Scopri TalentBoost!

Credito d'immagine:You X Ventures su Unsplash

Condividi post

Per saperne di più sulle assunzioni nel settore tecnologico

Iscrivetevi al nostro Learning Hub per ricevere utili approfondimenti direttamente nella vostra casella di posta elettronica.

Verifica e sviluppo delle competenze di codifica senza soluzione di continuità.

Guardate i prodotti DevSkiller in azione.

Certificazioni di sicurezza e conformità. Ci assicuriamo che i vostri dati siano sicuri e protetti.

Logo DevSkiller Logo TalentBoost Logo TalentScore