React vs React Native: Qual è la differenza?

Pubblicato: Ultimo aggiornamento:
React vs React Native

Reagire e React Native sono due potenti tecnologie che stanno alla base di alcune delle applicazioni web e mobili più diffuse al mondo. Probabilmente non ne siete nemmeno consapevoli, ma probabilmente utilizzate almeno una delle due ogni giorno. Qual è la differenza tra React vs React Native?

Reagire e React Native sono due tecnologie utilizzate nello sviluppo di applicazioni web e mobili. Entrambe utilizzano JavaScript e sono noti per la costruzione di interfacce utente (UI) per il web e per i dispositivi mobili.

Nel prosieguo della lettura, analizzeremo le differenze fra React vs React Native, definire i loro punti di forza e di debolezza e fornire alcuni esempi di aziende che hanno adottato le due tecnologie.

Che cos'è React?

React, o ReactJS, è una libreria JavaScript open-source per la creazione di interfacce utente (UI) specifiche per applicazioni a pagina singola. React è stato concepito per la prima volta da sviluppatore web Jordan Walke, un ingegnere software di Facebook, nel 2012. La tecnologia è stata sviluppata internamente prima di essere implementata su Facebook.com e successivamente su Instagram.com.

React doveva essere estratto dal codice di Facebook da sviluppatori in modo che Instagram potesse utilizzarlo, il che significa, in un certo senso, che Instagram è stato il primo utente "esterno" di React. Questo ha portato all'open-sourcing della tecnologia per il resto del mondo.

React è progettato in modo tale da permettere a un Sviluppatore React per integrarsi facilmente con il codice esistente o con altre librerie. Il suo scopo principale è quello di semplificare il processo di sviluppo e costruzione di applicazioni web che siano veloci, scalabili e semplici.

Che cos'è React Native?

React Native è il fratello minore di React. Dopo l'entusiasmante accoglienza di React nel 2013, Facebook ha iniziato a lavorare su una soluzione cross-over.piattaforma per tenere il passo con le crescenti esigenze del gigante tecnologico in ambito mobile. Nel marzo 2015, Facebook ha annunciato che la tecnologia è stata aperto e disponibile su Github.

Come React, React Native è anch'esso basato su JavaScript ma è progettato per costruire applicazioni mobili native con componenti riutilizzabili.. Consentire croce piattaforma applicazioni mobili.

Che cosa significa? Immaginate che un costruttore usi un trapano per costruire una casa e un altro per costruire un appartamento. Sarebbe noioso e inutile. Prima di React Native, app sviluppatori ha dovuto utilizzare strumenti diversi per piattaforme diverse, come un costruttore che ha un trapano speciale per ogni tipo di edificio che costruisce.

Il vero potere è quando si tratta di Reagire nativo sviluppo. A Reagire Nativo sviluppatore può creare un croce piattaforma mobile appsu più piattaforme (Windows, Android, iOS) in modo fluido e senza soluzione di continuità.

Come tutti i fratelli, React e React Native condividono delle somiglianze, ma hanno anche delle differenze distinte, che analizzeremo in seguito.

Che cos'è React?

Fonte: Unsplash

React Native vs React: come funzionano?

Modello oggettivo del documento virtuale (DOM) per React

Il Modello a oggetti del documento (DOM) è un'interfaccia di programmazione essenziale che rappresenta un documento Web e tutti i suoi contenuti. La capacità delle librerie e dei framework di gestire il DOM influisce notevolmente sul modo in cui vengono utilizzati e visualizzati.

La caratteristica innovativa di React è DOM virtuale. Il DOM virtuale è una rappresentazione virtuale del DOM reale, il che significa che qualsiasi modifica della vista viene eseguita all'interno della memoria e non sullo schermo. Per i lettori non tecnici, è importante capire che il DOM virtuale è più veloce, fornisce prestazioni più elevate e una migliore esperienza utente rispetto alla gestione manuale delle modifiche al DOM.

API native per React Native

D'altra parte, React Native usi Applicazione nativa Interfaccia di programma (API) durante il rendering Componente UI. Ecco una definizione tratta da Webopedia se non si è sicuri dell'API:

"L'API è un insieme di routine, protocolli e strumenti per la creazione di applicazioni software . In altre parole, un'API specifica come i componenti del software devono interagire".

A differenza di Cordova, o di un altro croce piattaforma quadro come PhoneGap, React Native rende alcuni componenti del codice con API native. React Native è dotato di moduli e componenti nativi che migliorano le prestazioni.

Differenze tra React e React Native

Controllo fuori Come valutare le competenze di uno sviluppatore React

Qual è la differenza tra React e React Native?

La maggior parte dei fratelli condivide alcuni punti in comune, ma la maggior parte ha tante differenze quante sono le cose in comune. Lo stesso vale per React e React Native. Esistono alcune differenze piuttosto nette tra i due sistemi. È meglio suddividerle in le seguenti categorie:

Differenze funzionali tra React e React Native

  • React è una libreria open-source in JavaScript utilizzata principalmente per costruire l'interfaccia utente delle applicazioni web. Mentre React Native è un framework open source per creazione di un sistema incrociato dipiattaforma mobile applicazioni su iOS, Android e Windows.
  • React è stato progettato principalmente per le applicazioni web, mentre React Native è stato concepito con lo scopo di incrociarepiattaforma sviluppo mobile.
  • React Native è stato progettato esplicitamente per la creazione di interfacce utente mobili reattive.

Dipendenza dalla piattaforma:

  • React non dipende da un particolare piattaformaCiò significa che può essere eseguito su tutti i tipi di piattaforme.
  • React Native è piattaforma-dipendente (fino a un certo punto). Sebbene una grande percentuale di codice possa essere condivisa con un diverso piattaforma o attraverso un multiplo piattaforma c'è anche una percentuale di codice specifico che viene adattato a ogni specifica piattaforma cioè iOS o Android.

Tag HTML

  • I tag HTML sono utilizzati in React. La tecnologia è composta da due parti: i componenti e il documento HTML.
  • In React Native non vengono utilizzati tag HTML.

Navigazione

  • La navigazione di React è alimentata direttamente da React ed è completamente integrata con JavaScript, ideale per il caricamento delle applicazioni web.
  • React Native è leggermente più complicato, utilizzando il proprio Reagire nativo biblioteca per navigare mobile applicazioni, che consente di ottenere prestazioni mobili fondamentali.

Vantaggi e svantaggi di React

Vantaggi di React

Di seguito sono elencati alcuni dei metodi comunemente accettati vantaggi di React.

  1. Facile da imparare/facile da usare

    Anche se nessuna tecnologia è facile da imparare, ci sono molti tutorial e risorse di formazione disponibili per chi vuole imparare React. È anche più facile da imparare per chi ha già un background in JavaScript.

  2. Un'applicazione web dinamica resa semplice

    In precedenza, la creazione di applicazioni web ad alte prestazioni era difficile utilizzando l'HTML a causa della complessità del codice, ma React ha risolto questo problema perché richiede una minore quantità di codice, fornendo maggiori funzionalità.

  3. Componenti riutilizzabili

    Un'applicazione realizzata con React utilizza più componenti. Ognuno di questi componenti ha la propria logica e il proprio rendering, che possono essere riutilizzati quando necessario. Questo riutilizzo consente di semplificare lo sviluppo e la manutenzione dell'applicazione.

  4. Prestazioni ottimizzate

    Come già detto, il Virtual DOM è una delle caratteristiche principali di React. Il processo di Virtual DOM garantisce un tempo minimo di aggiornamento del DOM reale, che a sua volta fornisce prestazioni più elevate e una migliore esperienza utente.

  5. Un'enorme comunità

    Da quando React è stato reso open-source nel 2013, gli sviluppatori di tutto il mondo hanno potuto utilizzarlo e migliorarlo. La comunità di React fornisce preziose librerie che facilitano il processo di sviluppo di React.

Svantaggi di React

Qui di seguito sono elencati alcuni dei più accettati svantaggi di React:

  1. Sviluppo ad alta velocità

    L'ambiente React è in continua evoluzione, il che rende difficile per gli sviluppatori rimanere in contatto con gli aggiornamenti costanti. La maggior parte dei moderni framework web condivide questa caratteristica, quindi anche se non si tratta di uno svantaggio in sé, è comunque qualcosa con cui confrontarsi per gli sviluppatori React.

  2. JSX

    React utilizza JavaScript XML (JSX). JSX è un'estensione che consente di scrivere HTML in React. Molti sviluppatori non apprezzano la documentazione JSX e ritengono che sia difficile da comprendere per gli sviluppatori junior.

Vantaggi di React Native

Di seguito sono riportati alcuni vantaggi ampiamente riconosciuti di React Native:

  1. Sviluppo più rapido

    React Native utilizza JavaScript, che rende lo sviluppo delle app più simile a quello del web, con più iterazioni e flessibilità. Questo ha anche il vantaggio che gli sviluppatori web possono facilmente migliorare le loro competenze e costruire applicazioni React Native.

  2. Codice riutilizzabile

    Il punto di forza di React Native è che consente la funzionalità multipiattaforma. Questo, in parte, si ottiene grazie al codice riutilizzabile che può essere distribuito sia su iOS che su Android.

  3. Meno insetti

    Con React Native sono necessarie meno operazioni di debugging e ottimizzazione, perché viene distribuito su più piattaforme. Un'unica applicazione da costruire significa monitorare un solo backlog, aggiornamenti di versione unificati e una serie di bug da risolvere.

  4. Guidati dalla comunità

    React Native è stato inizialmente concepito attraverso un hackathon gestito da Facebook nel 2013 e da allora la tecnologia è stata guidata dalla sua comunità. Questo è un enorme vantaggio, perché una comunità numerosa, disposta a condividere le proprie conoscenze e competenze, i cataloghi e i componenti apertamente disponibili, guiderà lo sviluppo della tecnologia.

  5. Costo inferiore

    I vantaggi sopra menzionati si riducono tutti a un vantaggio generale di React Native: la riduzione dei costi. Un'applicazione React Native deve essere costruita una sola volta, con l'ulteriore vantaggio di utilizzare un'unica base di codice (la maggior parte delle volte). Ciò significa un solo team, con conseguente risparmio sui costi di stipendio e amministrativi. L'altro risparmio deriva dalla Licenza MIT con cui viene distribuito React Native. Gli utenti non devono pubblicare il sorgente del codice, chiunque può modificare il software e le modifiche al codice non devono essere segnalate. Il framework è completamente libero da licenze, quindi non è necessario pagare o condividere nulla di ciò che viene fatto all'interno del framework.

Svantaggi di React Native

Di seguito sono elencati gli svantaggi più considerati di React Native:

  1. Aggiornamenti costanti

    React Native è in continuo aggiornamento, con correzioni di bug, nuovi componenti nativi portati, miglioramenti delle prestazioni e componenti personalizzati migliorati. Gli aggiornamenti non sono necessariamente uno svantaggio, ma qualcosa che gli sviluppatori di React Native devono considerare rispetto a un framework più sviluppato.

  2. Manca di moduli personalizzati

    React Native ancora manca di alcuni componentimentre altri devono ancora essere completamente sviluppati. La maggior parte degli sviluppatori React Native non incontra questo problema; tuttavia, chi lo incontra deve trovare il modo di aggirarlo costruendo una soluzione da zero o hackerando una soluzione esistente. La creazione di un modulo personalizzato può anche comportare tre codebase separate (Android, iOS, RN) invece di una sola.

Esempi di React vs React Native

Siete arrivati fin qui perché abbiamo definito React e React Native, delineato le loro differenze e analizzato i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna tecnologia.

Ora vi starete chiedendo: dove si usano questi due sistemi? O meglio, ho già utilizzato un'applicazione scritta in React o React Native senza saperlo? A meno che non viviate su un'isola o in una caverna senza accesso alla tecnologia, la risposta è quasi certamente sì.

Ecco alcuni esempi reali di React e React Native:

Reagire

Versione web di Facebook

React è stato concepito per la prima volta da Facebook nel 2011, quando un ingegnere software di nome Jordan Walke ha guidato la creazione della libreria. Utilizzato inizialmente per il newsfeed, React viene utilizzato ampiamente (insieme ad altre tecnologie) per la versione web di Facebook.com.

React vs React Native - FacebookVersione web di Instagram

Facebook ha acquisito Instagram nel 2012 e, all'epoca, non aveva ancora una versione web dell'app. Dopo l'acquisizione della popolare piattaforma di social media, React è stato rapidamente implementato per lanciare la versione web di Instagram. Da allora, la versione web è stata 100% basato sulla libreria React.

Asana

Asana è uno strumento leader nella gestione dei progetti, utilizzato da aziende di tutto il mondo. Ha oltre 30.000 clienti paganti, tra cui Spotify, Uber, Autodesk e Trivago. Inizialmente, basato su Luna, lo strumento è cresciuto rapidamente e con esso sono sorti problemi, soprattutto legati alla scalabilità. In seguito a ciò, è stata presa la decisione di riscrivere il front-ende React è stato scelto per farlo.

React vs React Native - AsanaNetflix

Netflix è un altro grande attore che utilizza React. Il gigante dello streaming utilizza React sulla sua piattaforma chiamata Gibbon, utilizzata per i dispositivi TV a basse prestazioni. La libreria React ha anche contribuito alla velocità di avvio, al tempo di esecuzione, alle prestazioni, alla modularità e a vari altri vantaggi, come si legge sul sito Blog di Netflix.

React vs React Native - NetflixReact Native

App di FacebookDopo il successo di React, Facebook ha cercato di portare tutti i suoi vantaggi - come la rapidità di iterazione e la possibilità di costruire l'intero prodotto da parte di un unico team - sul mobile. Il risultato finale è stato React Native, utilizzato nello sviluppo di applicazioni mobili per iOS e Android.

App di Facebook

Dopo il successo di React, Facebook ha cercato di portare tutti i suoi vantaggi - come la rapidità di iterazione e la possibilità di costruire l'intero prodotto da parte di un unico team - sul mobile. Il risultato finale è stato React Native, che è stato sfruttate nello sviluppo di applicazioni mobili per le applicazioni iOS e Android.

React vs React Native - Applicazione Facebook

Fonte: Unsplash

App di Instagram

Dopo l'acquisizione di Instagram da parte di Facebook, React Native è stato integrato nell'app nativa di Instagram, a partire dalla visualizzazione delle notifiche push, inizialmente implementata come WebView. Ci sono stati alcuni intoppi lungo il percorso, ma il team di sviluppo di Instagram ha migliorato sostanzialmente la velocità. Tra le 85% e le 99% di codice sono state condivise tra le app Android e iOS, il che ha portato a uno sviluppo più rapido dell'app.

React vs React Native - Applicazione Instagram

Fonte: Flickr

Skype

Nel 2017, Skype ha annunciato di essere al lavoro su un'app completamente nuova da scrivere in React Native. Il risultato è stato un'app completamente rinnovata, compreso il layout, le icone e persino alcune nuove funzionalità interessanti. Microsoft ha persino deciso di utilizzare React Native non solo per le piattaforme mobili, ma anche per l'app desktop di Windows.

React vs React Native - Applicazione SkypeTesla

L'azienda di auto elettriche ha sviluppato la sua applicazione mobile con React Native. L'applicazione è stata progettata per diagnosticare e localizzare un veicolo, nonché per controllarlo parzialmente con l'aiuto di uno smartphone.

React vs React Native - App Tesla

Fonte: Flickr

WIX

L'applicazione mobile del famoso website builder è interamente scritta in React Native. Tal Kol, ex responsabile dell'ingegneria mobile di Wix, ha parlato al ReactNext 2016 di come React Native sia una tecnologia rivoluzionaria per Wix.

React vs React Native - Applicazione mobile di Wix

Sintesi

React e React Native sono tecnologie che stanno diventando sempre più popolari nella comunità degli sviluppatori. Forse, prima di leggere questo articolo, non sapevate che molte delle vostre applicazioni mobili o web preferite utilizzano l'una o l'altra. Speriamo che ora abbiate una migliore comprensione di React e React Native, delle loro somiglianze, differenze e svantaggi. Con la continua crescita della loro popolarità, possiamo aspettarci di vederli ancora più utilizzati dagli sviluppatori di tutto il mondo.

Trovate lo sviluppatore giusto con DevSkiller Test di codifica di React & Test di codifica di React Native

Condividi post

Per saperne di più sulle assunzioni nel settore tecnologico

Iscrivetevi al nostro Learning Hub per ricevere utili approfondimenti direttamente nella vostra casella di posta elettronica.

Verifica e sviluppo delle competenze di codifica senza soluzione di continuità.

Guardate i prodotti DevSkiller in azione.

Certificazioni di sicurezza e conformità. Ci assicuriamo che i vostri dati siano sicuri e protetti.

Logo DevSkiller Logo TalentBoost Logo TalentScore