Test pre-impiego: una guida completa

Pubblicato: Ultimo aggiornamento:
Test pre-occupazionali: una guida completa

I test pre-assunzione sono un metodo standardizzato e oggettivo per raccogliere i dati dei candidati nel processo di assunzione. Lo scopo dei test pre-assunzione è quello di verificare le competenze, le capacità e i tratti della personalità dei potenziali dipendenti.

I vantaggi dei vari metodi di test pre-assunzione

grafico dei test pre-assunzione che mostra la percentuale di datori di lavoro che li utilizzano

L'Associazione Americana di Management (via Criteria Corp) ha condotto uno studio sui test pre-assunzione. È emerso che 70% delle aziende effettuano una sorta di test sulle competenze professionali. 46% di esse utilizzano anche test di personalità o psicologici. 41% si affidano a qualche forma di test di alfabetizzazione di base e di abilità matematica per supportare le loro decisioni.

Fonte: Associazione Americana di Management (via Criteria Corp)

Le informazioni raccolte con i test pre-assunzione devono essere rilevanti per il lavoro. Solo così sono significative. In altre parole, la valutazione deve fornire informazioni pertinenti sulla capacità del candidato di svolgere quel particolare lavoro. Nel contesto degli sviluppatori di software che vengono assunti per codificare, ha senso valutare la loro capacità di codificare. Purtroppo, molte aziende utilizzano ancora puzzle algoritmici. Anche le interviste alla lavagna sono comuni per i test pre-assunzione. Queste possono dirvi se una persona è brava con i puzzle o se riesce a ricordare le cose a mente. Non forniscono informazioni sulla capacità di scrivere codice.

Test pre-assunzione è particolarmente importante per i lavori che richiedono competenze avanzate. Sono inoltre ideali per i lavori che richiedono un lungo processo di assunzione. Tra questi, professori, analisti di sistemi aziendali, ricercatori, assistenti di volo, specialisti della comunicazione e ingegneri di sviluppo software.

Secondo Glassdoor, gli ingegneri che si occupano di sviluppo software impiegano in media 40,8 giorni negli Stati Uniti. Si tratta di un tempo molto lungo. Il tempo necessario per l'assunzione è fortemente influenzato dai metodi di test pre-assunzione utilizzati.

test di pre-impiego nel processo di colloquio lungo lavori

Fonte: Glassdoor

Essere un tech recruiter è un compito arduo, perché la qualità del vostro lavoro è spesso definita solo dal risultato finale. Potreste essere bravissimi nel reperire e intervistare i vostri candidati. Queste capacità non fanno la differenza se non assumete la persona giusta. Un risultato ancora peggiore è quello di assumere la persona sbagliata. Nessuno lo vuole. Dedicare molto tempo a un candidato promettente che poi viene soffiato dal vostro concorrente o semplicemente perde interesse per voi è a dir poco frustrante.

Tipi di test pre-assunzione

Ci sono alcuni modi per valutare un candidato prima di assumerlo:

  • Test di conoscenza del lavoro
  • Test di valutazione delle competenze
  • Test attitudinali
  • Test di integrità
  • Test di abilità cognitiva
  • Test di personalità
  • Test di intelligenza emotiva
  • Test di abilità fisica
  • Test antidroga
  • Test di controllo dei precedenti
test pre-assunzione qualità di un buon sviluppatore

I tipi di valutazione dipendono dal ruolo che si vuole ricoprire. Ad esempio, "la socievolezza e l'accomodamento predicono di fatto il successo negli ambienti di servizio al cliente e nelle posizioni manageriali e di leadership". Queste caratteristiche sono meno importanti per altri ruoli. Quali sono le 10 principali qualità di un buon sviluppatore? Potete scoprirlo in questo post di Tom Winter.

Validità e rilevanza

Secondo Fuori partitaPer essere valida, una valutazione pre-assunzione deve soddisfare due condizioni:

  1. Porre domande pertinenti al lavoro (validità facciale)
  2. Dimostrare una correlazione tra i punteggi della valutazione e le prestazioni lavorative (validità del criterio)".

I test devono anche essere pertinenti, il che significa che devono produrre risultati simili in condizioni simili.

La validità predittiva dei test pre-assunzione

Uno studio di L'Ufficio Nazionale di Ricerca Economica (NBER Working Paper No. 21709).) "ha riscontrato che basarsi sui punteggi dei test pre-assunzione permette di identificare meglio i lavoratori che avranno una permanenza più lunga rispetto alla possibilità per i manager di usare la discrezionalità".

È emerso che i dipendenti del settore dei servizi a bassa qualifica valutati dalla macchina sono rimasti impiegati 15% più a lungo di quelli non valutati dalla macchina. Lo studio ha anche esaminato i casi in cui i manager hanno deciso di ignorare il giudizio dell'algoritmo. I risultati suggeriscono che "l'esercizio della discrezionalità è fortemente correlato a risultati peggiori".

test pre-assunzione studio della discrezionalità nelle assunzioni

Fonte: NBER

Impatto sul tempo di assunzione

I test pre-assunzione allungano il processo di assunzione. Questo è uno dei maggiori problemi del reclutamento tecnologico al giorno d'oggi. Uno dei modi più rapidi per accelerarlo è utilizzare una forma adeguata di test pre-assunzione. Si tratta di un'analisi delle competenze necessarie per svolgere il lavoro. Fortunatamente, la tecnologia offre grandi opportunità per integrare il pre-employment nel vostro processo di assunzione. E non comporta nemmeno un enorme dispendio di tempo.

Esistono alcuni modi per valutare le competenze prima di assumere qualcuno. Ecco una breve spiegazione di quanti giorni i vari metodi di screening aggiungono al processo di assunzione.

MetodoNumero medio di giorni aggiunti al processo di assunzione
Intervista telefonicaDa +6,8 a +8,2 giorni
Intervista individualeDa +4,1 a +5,3 giorni
Intervista di gruppoDa +5,6 a +6,8 giorni
PresentazioneDa +2,7 a +4,2 giorni
Test di intelligenza IQDa +2,6 a +4,4 giorni
Test sulle competenze professionaliDa +0,6 a +1,5 giorni
Test di personalitàDa +0,9 a +1,3 giorni
Test antidrogaDa +0,3 a +0,8 giorni
Controllo dei precedentiDa +3,1 a +3,4 giorni

Fonte: Ricerca economica di Glassdoor, "Perché le assunzioni sono più lunghe? Nuovi spunti dai dati di Glassdoor", del Dr. Andrew Chamberlain

Alla luce di questi dati, vale la pena di rivalutare i vostri metodi di test pre-assunzione. Verificate la vostra attuale configurazione di screening e ponetevi le seguenti domande:

  • Tutte le attività sono nel giusto ordine?
  • Le attività che richiedono più tempo vengono svolte prima o dopo quelle che richiedono meno tempo? Ad esempio, fate prima un test sulle competenze professionali e poi invitate le persone al colloquio?
  • Dovete aggiungere qualche metodo al vostro processo?
  • I test sono superflui?

Una regola generale è che i metodi di screening automatizzati dovrebbero precedere quelli che richiedono una maggiore interazione umana. Pensate ai colloqui faccia a faccia. Il motivo è semplice: dovete dedicare il vostro tempo solo ai candidati validi. Detto questo, i colloqui telefonici tendono a precedere le altre forme di screening. Questo serve a creare un rapporto con il candidato e a verificare se volete iniziare l'intero ciclo di test pre-assunzione.

Sperimentate e spostate le cose. Ricordate di monitorare i principali KPI di reclutamento. Per facilitare il compito, abbiamo preparato un pratico foglio di istruzioni sui KPI di reclutamento.

SCARICA IL FOGLIO INFORMATIVO SUL KPI DEL RECLUTAMENTO

La migliore metodologia di screening pre-assunzione per i candidati del settore tecnologico: RealLifeTesting™

Il RealLifeTesting™ è una metodologia che presenta un vantaggio immenso rispetto a test alla lavagna e puzzle algoritmici. Rispecchia il lavoro reale. Questo avviene immergendo il candidato in sfide simili a quelle che affronterebbe in caso di assunzione.

Grazie a questa metodologia, i nostri test di programmazione vi aiutano a identificare i migliori risultati. Non si limitano a testare i linguaggi. Vanno invece più a fondo, testando framework, librerie e database con l'obiettivo principale del risultato finale.

Perché è così importante? Nello sviluppo del software, ci sono molti modi per arrivare al risultato finale. Un sistema automatizzato e oggettivo di verifica delle competenze di codifica consente di valutare il livello di competenza (junior, mid e senior). Inoltre, esamina il processo di pensiero del candidato. È possibile scegliere tra un'ampia selezione di compiti. Tutti testano in modo approfondito le competenze di codifica del candidato. Si tratta di compiti di programmazione, domande a scelta multipla, SQL, DevOps, QA e revisione del codice.

Potete trovarli nel nostro catalogo dei test di codifica. Ecco come si presenta:

Selezionando i test dedicati a ciascuna competenza, è possibile esaminare a fondo le competenze di .NET/C#, Android, Blockchain, C/C++, Data science, DevOps, GO, HTML/CSS, iOS, Java, JavaScript, PHP, Python, Ruby/Rails, Scala, Security e SQL.

Uno dei vantaggi più preziosi di RealLifeTesting™ è che consente agli sviluppatori di utilizzare le loro risorse preferite durante il test. I candidati lavorano in un ambiente di programmazione naturale. Questo si ottiene clonando il repository GIT del progetto nel loro IDE preferito o utilizzando il nostro browser IDE.

Conclusione

Esistono diversi tipi di test pre-assunzione. Nel caso dell'industria tecnologica, i test sono oggetto di un acceso dibattito. Sta a voi decidere se volete verificare le competenze tecnologiche in modo pertinente e valido o se volete porre ai candidati domande casuali prive di validità predittiva.

Credito d'immagine: Andrea Piacquadio da Pexels

Condividi post

Per saperne di più sulle assunzioni nel settore tecnologico

Iscrivetevi al nostro Learning Hub per ricevere utili approfondimenti direttamente nella vostra casella di posta elettronica.

Verifica e sviluppo delle competenze di codifica senza soluzione di continuità.

Guardate i prodotti DevSkiller in azione.

Certificazioni di sicurezza e conformità. Ci assicuriamo che i vostri dati siano sicuri e protetti.

Logo DevSkiller Logo TalentBoost Logo TalentScore